Falerno del Massico Rosso Doc

11,50

[:it]Il Falerno, il vino degli imperatori che nasceva in una terra prediletta, eternato dalla letteratura aurea romana, è il primo esempio di crù nella storia del vino. Il terroir del quale si produceva questo grande vino dell’antichità classica era l’ager Falernus costituito dalle terre a nord del fiume Volturno e strettamente a ridosso del monte Massico. I popoli Aminei della Tessaglia vi introdussero la vite ed in poco tempo l’ager Falernus ebbe risonanza in tutto l’Urbe per il vino Falerno ritenuto a quei tempi il migliore dei vini italici.[:]

Descrizione

[:it]Il Falerno Rosso D.O.C. nasce da uve ottenute da vigne di Primitivo coltivate nelle zona di Mondragone. La vinificazione viene fatta con macerazione di tipo tradizionale. Successivamente il vino viene sottoposto ad un periodo di affinamento nelle tradizionali botti di rovere di Slavonia. Ha un colore rosso rubino, con riflessi neri e purpurei. Il profumo è delicato e caratterizzato da note di frutti a bacca nera ben maturi, con un leggero fondo speziato. Il sapore è pieno, morbido e corposo.

Prodotto ed imbottigliato da Cantine Moio—Mondragone (CE)

 

Informazioni aggiuntive

Peso 1 g

Approfitta della spedizione gratuita

Basta un ordine di 19 euro e la spedizione è gratuita in tutta Italia

Abbiamo ricevuto la tua email. Riceverai sconti e promozioni speciali.